News


Immaginando il futuro della tecnologia di Spend Management


Sei il responsabile di un ufficio acquisti? Desideriamo sentire cosa pensi….Partecipa al questionario di Ivalua riservato ai responsabili di un ufficio acquisti e aggiudicati un orologio della Apple!


Ivalua ha lanciato la terza edizione del sondaggio riservato ai responsabili di un ufficio acquisti e ha a cuore il futuro delle tecnologie di spend management.

Le tecnologie di spend management, attualmente, offrono integrazione, visibilità e controllo aziendale ampi e aiutano i responsabili degli uffici acquisti a operare in modo più efficiente, risparmiando grazie a tali economie. Ma non è tutto…. L’innovazione sta indirizzando il massiccio cambiamento nel settore degli approvvigionamenti.

Ivalua passa la parola ai responsabili degli uffici acquisti al fine di capire quali sono le loro opinioni e aspirazioni relativamente all’innovativa tecnologia di spend management nonché all’identificazione di tecnologie che ritengono abbiano un grande impatto sulle funzioni di approvvigionamento.

SOTTOPONITI AL QUESTIONARIO

“Ivalua sta sottoponendo i responsabili degli uffici acquisti e i loro assistenti a un sondaggio mondiale al fine di capire come sta cambiando la funzione e qual è il ruolo della tecnologia in questa evoluzione. L’innovativa tecnologia degli approvvigionamenti deve aiutare gli uffici acquisti non solo a operare a costi radicalmente inferiori, ma anche a indirizzare il valore in maniera più strategica per le aziende che servono”. Gérard Dahan, Responsabile EMEA, Ivalua.

Sappiamo che il tuo tempo è prezioso e apprezziamo quei pochi minuti che impiegherai per completare il questionario. Tutte le risposte al sondaggio rimarranno strettamente confidenziali.
Il sondaggio ti impegnerà soltanto per circa 5 -10 minuti e per ringraziarti per il tempo dedicatoci, Ivalua consentirà a tutti coloro che lo completeranno di partecipare a un concorso per vincere un orologio della Apple!

Il rapporto sui risultati del sondaggio saranno pubblicati online nel mese di ottobre 2016.
Buona fortuna e grazie per condividere con noi conoscenza ed esperienze!